Carta dei servizi – DIRITTO COMUNITARIO, FINANZIAMENTI PUBBLICI E PPP

Diritto comunitario
Pareri di carattere preventivo nei seguenti settori: libera circolazione di beni e servizi, concorrenza, protezione dei dati personali, telecomunicazioni ed internet, marchi e brevetti comunitari, norme tecniche e marcatura CE, agroalimentare.

Informazioni su finanziamenti europei
Aggiornamenti a cadenza settimanale, contenenti rassegne di notizie, eventi, novità nel campo del finanziamenti europei, della finanza agevolata, incentivi in genere.
I Notiziari conterranno informazioni e approfondimenti su:
Chiamate (cd. calls) dei Programmi EU 2014/2020: inserite nei portale della Commissione Europea e novità sui programmi europei in vigore e futuri.
Notizie dall’Europa: news, comunicati stampa di maggior rilievo tratti dagli uffici stampa delle maggiori istituzioni europee (Commissione, Parlamento, Agenzie Europee); monitoraggio mirato dei programmi europei, delle opportunità di finanziamento e degli appalti comunitari.
Eventi: il calendario dei convegni, dei seminari tematici organizzati in Europa e degli infodays dedicati ai vari programmi e destinati alle imprese e alle pubbliche amministrazioni.
Legislazione: le ultime direttive entrate in vigore, i regolamenti e le decisioni pubblicati sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, i relativi approfondimenti e le schede riassuntive contententi grafici, dati utili, statistiche.

Consulenza
Si incentra nella possibilità di intercettare finanziamenti comunitari a favore di imprese, P.A. e organizzazioni no-profit. Nello specifico, l’attività è suddivisa in 3 fasi:
Scouting e analisi dei possibili finanziamenti richiedibili e delle agevolazioni a disposizione, attraverso una valutazione effettuata sulla base delle competenze, dei settori di interesse, delle strategie e degli investimenti previsti dal proponente; con particolare interesse nello sviluppo di idee innovative e di qualità;
Project Management e redazione della domanda di finanziamento e preparazione della documentazione relativa (business plan). La consulenza riguarda tutte le fasi della progettazione, in particolare sviluppo del programma di lavoro e delle fasi di progetto, stesura del progetto in inglese, definizione dei ruoli e ricerca di partner, definizione del budget, nel pieno rispetto dei criteri richiesti dai diversi programmi europei;
Assistenza nella presentazione della domanda agli organi comunitari e della documentazione necessaria per la rendicontazione ed per l’erogazione del finanziamento accordato al proponente; supporto nella definizione del consorzio di imprese più adeguato al progetto; verifica legale degli atti e dei documenti necessari per conclusione dei contratti di finanziamento, supporto legale nel corso del processo di valutazione del progetto, di verifica e di approvazione delle richieste di rimborso del progetto

Pubbliche Relazioni
attraverso la rete di professionisti presenti in Europa e in particolare concentrazioni nelle sedi delle istituzioni europee, possiamo favorire le relazioni istituzionali e i servizi rappresentanza a Bruxelles, oltre ad organizzare meetings con i funzionari europei.
Tutti i servizi offerti sono calibrati specificatamente sulle esigenze e sulla natura giurdica del Cliente (P.A., Associazione di categoria, Organizzazione no-profit, etc.)

Formazione
La formazione è organizzata dal Centro Studi di Diritto Amministrativo (CeSDA) con lo scopo di accrescere le opportunità di accesso ai Programmi comunitari diretti, il CeSDA offre tre livelli di formazione:
I livello – Nozioni generali sui Finanziamenti Europei. Finanziamente diretti e indiretti
II livello – I programmi di finanziamento diretto dell’Unione Europea per il periodo 2014/2020
III livello – Focus tematici sui principali programmi di finanziamento diretto dell’Unione Europea:
– Horizon 2020: Ricerca e Innovazione
– COSME: Programma per la Competitività delle PMI
– Life+: Programma per l’ambiete e l’azione per il clima
– Europa Creativa: Programma comunitario cultura e media
– Erasmus+: Programma comunitario istruzione, della formazione, dei giovani o dello sport

Partenariato pubblico privato (PPP)
Attività di consulenza durante tutta la durata dell’iter procedurale di Partenariato Pubblico-Privato (PPP), relativo principalmente a opere e servizi posti in essere attraverso la collaborazione tra soggetti pubblici e privati e gestiti secondo i criteri di economicità, qualità e sostenibilità sociale e ambientale.
In particolare, lo studio presta le seguenti attività: scouting, costituzione di reti d’imprese, strutturazione dell’operazione, negoziazioni con la PA, assistenza in fase di gara, proposte autonome di affidamento di servizi e opere pubbliche, costituzione partnership in risposta a specifico bando di gara.

Finanza di progetto
Lo studio legale presta assistenza in tutte le diverse fasi del progetto, dalla presentazione della proposta fino alla realizzazione e alla gestione dell’opera pubblica, alle imprese, agli investitori privati e ai raggruppamenti di imprese.
In particolare, lo studio presta le seguenti attività: redazione e verifica di bozze di concessione e collegata attività di negoziazione con le Amministrazioni concedenti; predisposizione e verifica di bandi di gara, con particolare attenzione alla quantificazione dei parametri di valutazione previsti; supporto nelle relazioni con l’ente concedente, e nella sottoscrizione della convenzione; assistenza nei rapporti interni alla compagine del proponente e nei rapporti esterni con l’amministrazione concedente, e in generale con gli investitori privati ed istituzionali nel successivo periodo di concessione.

 

<< back